COMUNICATO

logoart

Il FATTORE P è una associazione politico culturale costituita da circa 80 iscritti, con nome e cognome, data di nascita e codice fiscale. Il direttivo è composto da Gianfranco Paupini (Presidente) Maria Elena Rinaldi (Vicepresidente) Anna Cianni (Tesoriere), Domenico Giubilei (Consigliere), Giandomenico Pelliccia (Consigliere) , Giulio Sardi (Consigliere) ed è rappresentata in Consiglio Comunale dal Consigliere Comunale Giandomenico Pelliccia, candidato alla carica di Sindaco della lista FATTORE P per CAPENA ed eletto alla carica di Consigliere con 752 voti. I principi costituenti l’associazione si basano sulla Partecipazione cittadina come forma di governo, Uguaglianza dei diritti e dei doveri rispetto all’essere parte di una comunità a prescindere dalle differenze di razza e di genere; Libertà di espressione sia essa in forma scritta, parlata o di espressione artistica; Sostenibilità come responsabilità e  presa di coscienza delle ripercussioni che le nostre azioni compiono rispetto alla qualità della vita delle future generazioni. Il FATTORE P si riunisce in forma collettiva ogni Lunedì sera dalle 21.30. Le assemblee sono liberamente aperte agli iscritti e agli eventuali ospiti e trattano sia l’attività amministrativa e le azioni politiche che attività riguardanti l’offerta culturale, sotto forma di mostre, eventi e spettacoli. Nelle assemblee ogni iscritto rappresenta un voto, a prescindere dalla carica amministrativa che ricopre. Chiunque può iscriversi al di là della sua storia politica e di vita, con l’impegno di non assumere comportamenti in conflitto con i principi che costituiscono l’associazione. Il FATTORE P comunica esclusivamente attraverso il proprio sito, www.fattorep.it o attraverso la sua pagina Facebook FATTORE P o attraverso l’affissione di manifesti. Qualunque tentativo di accostamento a pagine diverse da quella ufficiale o a profili anonimi è frutto di travisamenti e semplificazioni. Riteniamo prezioso e stimolante dal punto di vista sociale il lavoro del profilo di “Capena il Sindaco che Vorrei” che ovviamente, e non siamo certo noi a deciderlo, è libero di esprime ogni sua posizione nella piena consapevolezza delle sue responsabilità, ma il tentativo di identificarlo come parte del Fattore P ci risulta un tentativo strumentale di evitare il merito delle questioni per concentrarsi invece sull’attacco personale, strumentale nel voler identificare il FATTORE P come anonimo o che  si nasconde dietro profili anonimi per dover esprime liberamente il proprio pensiero.  Riteniamo la politica una attività seria e uno strumento fondamentale per dare nuove prospettive e migliorare lo stato attuale delle cose. Siamo aperti e disponibili a confrontarci con chiunque, al di là della storia e della provenienza del nostro interlocutore. Ci interessano le idee e la voglia di partecipare. Diamo peso ai contenuti, non ai nomi. Lo abbiamo stabilito quando siamo partiti, lo abbiamo portato avanti e sostenuto in campagna elettorale, continuiamo a farlo ora che siamo all’opposizione. Si chiama coerenza.

FATTORE P

Posted on maggio 18, 2015 in Comunicati

Share the Story

Back to Top